Facebook YouTube E-mail
Home Questo è un appello
formats

Questo è un appello

Published on 19 giugno 2012 in Senza categoria

 

Questo è un appello, ed è diretto proprio a te. A te che in questo momento, seduto davanti al computer, leggi queste righe. Potresti essere proprio tu. Potresti essere la persona giusta, quello che risolve definitivamente le cose. Pensa: forse da qualche parte nel mondo, proprio adesso, qualcuno sta aspettando te. È il tuo “compagno di cordata”, legato a te e solo a te da tutta la vita.

 

Quello che vi lega è una serie di proteine, codificate nel vostro DNA e trascritte in ogni cellula del vostro corpo. Si chiama codice HLA, ed è la base del funzionamento del nostro sistema immunitario. La possibilità di trovare due persone con lo stesso codice HLA è bassa: una a centomila.

 

Ci sono un sacco di malattie mortali che si curano solo con il trapianto di midollo osseo, come la leucemia, la talassemia, alcune forme di anemia, alcuni tumori solidi, eccetera. La cosa difficile, per curare queste malattie, è trovare un donatore compatibile: il suo midollo osseo deve avere lo stesso codice HLA della persona in attesa di trapianto, altrimenti non è possibile effettuarlo. In tutto il mondo ci sono solo 18,520,126 potenziali donatori di midollo osseo. In Italia sono 333,909. Troppo pochi.

 

Io che che scrivo sto aspettando dal 2009 di trovare un donatore compatibile. Io sono fortunato, ci sono persone che non sono riuscite ad aspettare così a lungo.

 

Per questa ragione, aumentare il numero dei potenziali donatori di midollo osseo, nel 2010 è nato il progetto Climb For Life: una campagna di sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo nel mondo dell’arrampicata. Anche quest’anno abbiamo realizzato una bellissima t-shirt che parla di donazione.

Acquistarla ed indossarla il più possibile vuol dire sostenere un’idea che deve renderci orgogliosi, quella di aver cura della vita del nostro compagno, chiunque egli sia.

 

Le magliette si possono trovare presso le seguenti palestre:

 

B-Side – Torino

Grande verde – Bassano del Grappa

King rock – Verona

La palestrina – Rubiera

La sciorba – Genova

Nuovo campo base – Brugherio

Palestra dei ragni – Lecco

Rock palace – Brescia

Rock spot – Milano

Rock time – Pistoia

Sportler – Silea

Vertigine – Sassuolo

Way out – Milano

 

Sperando che tu decida che ne vale la pena, ti ringrazio in anticipo.

 

Giovanni Spitale

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn