Facebook YouTube E-mail



Informati/Get Informed
formats

ADMO e CLIMB FOR LIFE: Al Melloblocco

Published on 26 aprile 2013 in Eventi

ADMO e CLIMB FOR LIFE: Al Melloblocco di quest’anno si potrà fare l’esame per diventare donatori di midollo osseo!


Quest’anno possiamo darvi una grande notizia: al Melloblocco 2013 ci sarà la possibilità di tipizzarsi, cioè di fare l’esame per diventare potenziali donatori di midollo osseo.

Come?

La sezione di ADMO Lombardia, in collaborazione con l’ospedale san Raffele, metteranno a disposizione cinquanta kit per la tipizzazione da fonte salivare, un sistema semplice, innovativo ed efficace. Uno staff medico ed alcuni volontari saranno presenti nella giornata di sabato 4 maggio per dare tutte le informazioni di cui avete bisogno e poi per il semplicissimo test, che consiste solamente nel lasciare un campione della prova saliva in una provetta. Uno sputo!

Perché?

Potremmo parlarne per ore…ma fondamentalmente perché oggi più che mai è importante, bello, semplice e sicuro diventare potenziali donatori di midollo osseo.
Dopo il semplice esame della tipizzazione salivare, entrerete a fare parte di un registro mondiale (oggi composto da circa venti milioni di persone) a cui possono attingere per trovare un midollo osseo compatibile, tutti quelli che sono in attesa di un trapianto e sarete la loro unica speranza di cura e quindi di sopravvivenza!

Essere potenziali donatori di midollo osseo migliora la qualità della vita degli altri, quelli che possono sperare in voi, ma anche della propria. Vivere con la quotidiana consapevolezza di essere motivo di speranza di vita per qualcuno… Ci fa vivere meglio…

Molte persone hanno fatto (letteralmente!) il diavolo a quattro per rendere possibile l’esame di tipizzazione al Melloblocco, e l’occasione è unica. Dedicare un’ora in tutto della giornata di sabato 4 maggio per un gesto così bello e civile, sarà un regalo che (per quest’anno) solo cinquanta di voi potranno fare a se stessi, a tutti quelli che sperano in un midollo osseo compatibile, a questa causa e anche al mondo della scalata!

Allora ci vediamo in Val di Mello, vi sarà facile trovarci, nei due stand di ADMO e CLIMB FOR LIFE. Sabato 4 maggio! ‘Sta volta…è importante!!

Pietro Dal Pra e Giovanni Spitale

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
formats

Comunicato magliette CFL 2013

Published on 8 marzo 2013 in Progetti CFL

Al via anche quest’anno l’operazione magliette Climb for Life!

Dal 2010, anno in cui tutto è iniziato, capita sempre più spesso di vedere in giro le t-shirt con il logo delle due mani che si tengono a vicenda. Sono belle, ma non è una moda. È un modo di parlare di donazione di midollo osseo.

Per spiegarla alla comunità degli scalatori, Climb for Life, con l’aiuto di un sacco di persone, ha realizzato svariate iniziative. Come ad esempio gli stand allestiti in decine di manifestazioni, il video “climb for life” di Adam Ondra, le prese “informative”utilizzate nelle gare di Bloccati nella Nebbia. Non ultima, quella “storica” delle magliette.

Le t-shirt, oltre ad essere belle, servono a trasformare ogni persona che ne indossa una in un punto di informazione sulla donazione di midollo osseo. Lo scopo delle magliette, quindi, è fare informazione. Tutto l’eventuale ricavato, che comunque è meno importante della sensibilizzazione delle persone, viene utilizzato per sostenere le attività di ADMO, l’associazione dei donatori di midollo osseo.

Averne una, ma soprattutto indossarla, capire il messaggio che ci sta dietro e diventare potenziali donatori di midollo osseo è un’azione di civiltà, è essere parte di una comunità di persone che fanno il possibile per lasciare il mondo meglio di come lo hanno trovato, dando ad altre persone, meno fortunate per via di una malattia, la speranza di continuare a vivere.

Ok, allora, dove si possono trovare?

Qui ci sono i posti che tengono le magliette.


Visualizza Palestre Climb For Life in una mappa di dimensioni maggiori

Qualcosa non è chiaro?

Cos’è Climb for Life

Informazioni sulla donazione di midollo osseo

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn